Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine.

Seleziona "approvo" per proseguire nella navigazione.

Progetto INUS

Sistema di comunità terapeutiche e servizi territoriali per l'adolescenza, la giovane età e la famiglia accreditato dal SSN.

Il progetto inus è un servizio di accoglienza terapeutica per minori e giovani adulti di entrambi i sessi, con disagio mentale, disturbi psichiatrici o procedimenti giudiziari.

Al centro vi è il Progetto Terapeutico Individualizzato (PTI), sintesi del bisogno di cura e accoglienza del ragazzo e della sua famiglia.
Il sistema di comunità permette l'accoglienza dell'ospite e dei suoi bisogni terapeutici all'interno di un percorso graduale e funzionale al suo reale bisogno terapeutico, in forma residenziale e semi residenziale, con un progresso in quattro fasi di recupero: una comunità di prima accoglienza, comunità s'Enna; una comunità terapeutica, comunità INUS; una comunità a bassa intensità per la conclusione del percorso, comunità Casa Ite; sostegno al rientro a casa.

Nelle tre comunità variano i livelli di presa in carico del bisogno dell’ospite e del proprio sistema familiare.

Le tre comunità accolgono minori e giovani adulti in età compresa tra i quattordici e i ventiquattro anni, inviati dai servizi.

Accreditamenti, certificazioni e affiliazioni

Le comunità del progetto Inus operano con accreditamento della Regione Autonoma della Sardegna e con convenzioni su singoli casi in accoglienza.

Le attività di Ainnanti s.rl. hanno il sistema di gestione qualità, sono certificate ai sensi della norma UNI EN ISO 9001:2008.

Emergenze sanitarie, comunità e territorio

Le comunità del Progetto Inus sono "cardiprotette": è presente in sede il defibrillatore semiautomatico (DAE), il personale in servizio è formato (BLSD) al suo utilizzo e alle manovre salvavita previste dalla normativa e dalle linee guida sanitarie, con corsi periodici.